Amore / Tecnologia

Samsung Galaxy S21 FE batte anche l’Ultra: la caratteristica top

Samsung Galaxy S21 FE avrà una ricarica ben più rapida di quella dei top di gamma da cui deriva: la conferma di una fonte affidabile come l’FCC

Da quando Samsung Galaxy S20 FE è stato lanciato nel 2020, la linea Fan Edition del produttore sudcoreano è diventata una delle principali dell’intera gamma.

 

 

Così Samsung Galaxy S21 FE è uno dei più attesi dai fan, che attendono di conoscere come centrerà l’equilibrio ideale tra prestazioni e prezzo il prodotto derivato dai Galaxy S21 di quest’anno.

Si diceva che Samsung avrebbe anticipato i tempi della presentazione di Galaxy S21 FE rispetto a quelli seguiti dal predecessore lanciandolo ad agosto, ma la crisi dei chip che è scaturita dalla pandemia da Covid-19 ha scombussolato i piani di tantissime aziende, non solo tecnologiche e non solamente di piccole dimensioni.

Samsung ha dovuto così rinunciare al proposito di ufficializzare Galaxy S21 FE ad agosto per rimandarlo all’ultimo trimestre dell’anno, a circa un anno dalla presentazione del predecessore.

Per fortuna, a giudicare dalle indiscrezioni, non dovrebbero sopraggiungere ulteriori problemi: Samsung Galaxy S21 FE è transitato dall’ente americano FCC, passaggio che in genere precede il lancio di qualche mese appena.

 

 

La ricarica di Galaxy S21 FE batte quella di Galaxy S21 Ultra

Il passaggio dall’FCC ha rivelato alcuni aspetti di Samsung Galaxy S21 FE, tra cui uno di alto livello che peraltro è rimasto fuori dalla dotazione dei top di gamma, Galaxy S21 Ultra incluso.

Dai documenti resi pubblici dall’ente americano si apprende che Samsung Galaxy S21 FE disporrà di una tecnologia di ricarica rapida capace di raggiungere i 45 watt di picco, potenza che è stata inaugurata su Samsung Galaxy Note 10+ nel 2019 e poi riproposta sui Galaxy S20 del 2020.

Tuttavia per qualche ragione l’azienda ha rinunciato a proporla anche sui Galaxy S21, che nemmeno nella variante Ultra si spingono oltre i 25 watt.

Non che siano pochi, e non che una ricarica rapida cablata da 45 watt possa essere considerata estremamente veloce, ma che la variante per così dire economica dei top di gamma attuali disponga di una ricarica rapida dalla potenza quasi doppia è per lo meno curioso.

Dal report dell’FCC su Samsung Galaxy S21 FE emerge che il dispositivo riuscirà a gestire sia la ricarica rapida cablata a 45 watt (21 volt e 2,1 ampere) che quella a 25 watt dei Galaxy S21 (11 volt e 2,25 ampere).

Ad ogni modo, il caricabatterie rapido non farà parte neppure della dotazione di Galaxy S21 FE, quindi andrà acquistato a parte.

Le restanti caratteristiche rese pubbliche dall’ente americano parlano di un Samsung Galaxy S21 FE capace di gestire 5G mmWave sub-6, 4G LTE, Wi-Fi dual-band ax (Wi-Fi 6), Bluetooth 5.0, NFC e WPT (Wireless Power Transfer).

Sì al supporto anche sulla Fan Edition della ricarica wireless rapida e di quella inversa.

Come dovrebbe essere Samsung Galaxy S21 FE

Le indiscrezioni sopraggiunte nelle scorse settimane hanno tratteggiato un Samsung Galaxy S21 con un display AMOLED Infinity-O da 6,5 pollici Full HD+ a 120 Hz, con una fotocamera per i selfie da 32 megapixel e tre fotocamere sul retro con stabilizzazione ottica dell’immagine e registrazione in 4K a 60 fps.

Completerebbero il quadro il chip Snapdragon 888, 6 oppure 8 GB di RAM, 128 o 256 GB di memoria interna, certificazione IP68, altoparlanti stereo ed una batteria da 4.500 mAh.